Home // News



WHITE MILANO OVERVIEW #2

FREE PEOPLE

Di fronte a Superstudio Più, una location ormai consolidata nel percorso espositivo di WHITE. Tortona 54 | Ex Ansaldo - BASE è l’hub di riferimento che accoglie marchi del calibro di American Vintage che,  nonostante il nome, è assolutamente francese, nelle origini del brand e nel modo di interpretare la moda femminile. A WHITE il  

marchio porta la sua estetica clean dal sapore rétro, anche Free People - protagonista di una sala speciale - è caratterizzato da una vena romantica e bohémien. Essentiel racconta una storia di successo nel panorama fashion belga, con la sua moda fatta di grafiche, colori, stampe a creare accordi estetici innovativi.

AMERICAN VINTAGE

ESSENTIEL

Five Jeans deve il suo repentino successo al fit studiato nei dettagli, ai materiali d’eccellenza e ai trattamenti innovativi. George Gina & Lucy è un marchio premium di streetwear, specializzato negli accessori, creato in Germania. Invece 5Preview, nato da una linea di T-.shirt dipinte a mano, ha definito un nuovo genere di moda indipendente. 

Maison Cherie nasce dalla vivida fantasia di Elisabetta Romagnoli, che riverbera nei capi il suo stile originale. Hippie Chic è il giusto grado di definizione per le creazioni preziose di Me Studio, Viki-And mescola etnico e urbano, per un dualismo estetico che si manifesta sia nelle grafiche sia nei volumi di questa collezione.

FIVE JEANS

GEORGE GINA & LUCY

5PREVIEW

MAISON CHERIE

ME STUDIO

VIKI-AND


Nell’inconfondibile design set da hôtellerie di CASA BASE va in scena una nuova edizione di WHITE Studio, focalizzata sulle proposte dei brand più rappresentativi della nouvelle vague del ready to wear italiano, in una delle aree più buyer oriented del salone. Undici marchi di abbigliamento e accessori sono abbinati ad altrettante boutique italiane, per incontri B2B tra chi crea e chi vende. Ma è anche l’occasione per ribadire l’impegno dei più importanti compratori italiani a sostenere e a promuovere la moda indipendente e i loro protagonisti. Ecco i link di questa edizione: Biffi Boutiques, Milano, con Beltepà; Claudio Betti - Spinnaker di Alassio e San Remo - collegato a Caterina Moro Roma; Gianni Peroni, G&B Flero e Lagrange 12, Torino, con Sel D’; Giacomo Vannuccini, titolare di Tricot, a Chianciano Terme, e Sartoria 74; Beppe Angiolini di Sugar, Arezzo, abbinato a Lorella Greco – Alternative Artistiche; Stella Falautano di A Piedi Nudi nel Parco, Firenze, con Art 259 Design; Daniela Kraler - Franz Kraler, Cortina e Dobbiaco, assieme a Toffee Bag; Sabina Zabberoni owner di Julian Fashion, Milano Marittima, con Rossorame. A concludere il network di abbinamenti ci sono Le Noir, di Treviso, con Carmelo Morello e Nida, di Caserta, con Cettina Bucca; Giorgio Dantone, Daad Dantone di Milano, con Silvio Betterelli.

SILVIO BETTERELLI

CATERINA MORO ROMA

CETTINA BUCCA

LORELLA GRECO - ALTERNATIVE ARTISTICHE

SEL D' DANIELA SELLONE

FRNCH PARIS


Nel design set dell’hotel Nhow vanno in scena le evoluzioni più recenti del womenswear, in Tortona 35 s’incontrano, tra gli altri, il tratto felice di Frnch Paris; la sinuosità creativa di I Am Ann, attraverso le sue stampe all-over; gli jacquard esclusivi e le nuance energetiche di Catherine Andre e il perfetto bilanciamento qualità-prezzo di Access Fashion. Top-Tee Luxury T-shirt segue i trend più forti del momento, tradotti in grafiche ironiche e divertenti.


CATHERINE ANDRE

ACCESS FASHION

TOP-TEE LUXURY T-SHIRT

I AM ANN