Home // Woman // News



TOOS FRANKEN


WHITE MILANO OVERVIEW #3

È la più recente tra le location di WHITE Milano, ma ha una sua fisionomia ben delineata, sia per i brand ospitati sia per l’atmosfera che qui si respira. Articolata in più spazi espositivi, Tortona 31 | Opificio riunisce differenti aree per differenti messaggi di moda. Anche in questo hub espositivo la partnership attiva di Confartigianato Imprese è stata basilare per sviluppare progetti estetici di alto profilo, ospitando marchi high level come Matteomars Firenze, brand eponimo dello shoemaker, che ha collaborato anche con Sergio Rossi e Antonio Berardi, Elie Saab ed Emilio Pucci. Sempre qui va in scena il secondo step della sinergia tra WHITE e Flanders DC - Flanders District of Creativity - la piattaforma belga di supporto e promozione delle giovani imprese creative. A questa edizione s’incontrano: Annick Van De Weghe, che porta la cultura sudafricana nel guardaroba occidentale con i suoi cappotti/coperta Lesotho e regala ai gioielli vintage nuova vita nei suoi bijoux di charme. Helder Antwerp, invece, si concentra sulla combinazione di stile contemporaneo e sostenibilità, con una collezione fatta di tessuti biologici e riciclati. Morobé presenta la sua linea di 

scarpe come fondamento per ogni outfit, con un design distintivo e una lavorazione artigianale. Toos Franken disegna abiti enfatizzando i dettagli del tessuto e la qualità impeccabile, combinati a un taglio perfetto. LN Knits regala calore con le sue morbide maglie in alpaca, fatte a mano da artigiane peruviane. Just in Case esalta il romanticismo femminile, per un guardaroba con una collezione di stampe di marchi sportivi. Dawei, label creata dallo stilista cinese Dawei Sun è stata anche inserita nel calendario ufficiale della Paris fashion Week di questa stagione. Al di là del link con la moda belga, Di fatto, continua proficuamente la collaborazione tra WHITE e Archiproducts Milano per accogliere i creativi del Salone italiano del womenswear. White 2019 veste una nuova “Archiproducts experience”, con focus sulla relazione tra moda e design, due mondi fortemente connessi, che dialogano all’interno di un layout in continua evoluzione. Come primo showroom del network, Archiproducts Milano è l’hub creativo che ospita tutto l’anno presentazioni, workshop internazionali e meeting rivolti ad Architetti e Designer.

HELDER ANTWERP

LN KNITS

MOROBÉ

JUST IN CASE

SAVOAR FER

DOMESTIQUE

DAWEI

MATTEOMARS FIRENZE

DAILY LOOSE 

Sempre grazie al supporto attivo di Confartigianato Imprese, per l’edizione di febbraio 2019, WHITE presenta il progetto Daily Loose: un fashion mood unico, che si declina in due differenti aree di Tortona 31 | Opificio: Showroom 31 e Quattrocento, all’interno di spazi appositamente individuati perché identificativi per i buyer nazionali e internazionali e per la comunicazione dei brand selezionati. Il concept 

di Daily Loose focalizza l’attenzione sullo stile che predilige le linee morbide e décontracté di capi d’abbigliamento e accessori, che coniugano la ricercatezza estetica con la facilità della portabilità, risultando ideali per l’ampio ventaglio di occasioni della vita quotidiana. A questa tornata spiccano Alessandra C., Dellera, Juno, La Belle, Orequo, Ode Milano e tanti altri ancora.

ALESSANDRA C.

DELLERA

JUNO

LA BELLE

DENNY X FLORA FEDI

ESSERE STYLE

ODE MILANO

OREQUO