Home // News



WHITE MILANO
L’ ARTIGIANALITÀ È INNOVATIVA

WHITE da sempre sostiene e promuove le realtà artigianali del Made in Italy: aziende di lunga storia che tramandano nelle generazioni un heritage pregiato, ovvero il saper fare italiano unico al mondo; ma anche brand emergenti, che quel complesso di prassi e saperi lo ibridano con l’evoluzione delle tecniche, l’appeal contemporary del design e delle forme, e con la sperimentazione creativa ad ampio respiro. WHITE Milano dedica all’artigianalità innovativa un percorso che si snoda lungo diverse aree tra Tortona 27, Tortona 31 e Tortona 54. 

-

WHITE STUDIO
Tortona 54






A Casabase vanno in scena le nuove generazioni del prêt-à-porter italiano: come la sartorialità raffinata eppur sperimentale di Caterina Moro; Cettina Bucca, con i suoi abiti femminili che raccontano i colori inconfondibili della Sicilia attraverso silhouettes contemporanee; la raffinata esperienza tessile dei capi quotidiani di Juno; le linee dall’appeal design di Silvio Betterelli; 3941 Milano con le sue esclusive borse haute couture. 

-

WHITE ARTISAN LOUNGE
Tortona 27






Nel cuore di Superstudio Più, la WHITE Lounge espone una selezione di marchi (abbigliamento e accessori) che mostrano il saper fare italiano, tra i quali: Cotone® Made in Italy, con le sue linee di abiti e beachwear realizzate in cotone antiallergico e vegan; le sneakers artigianali coloratissime di Duca d’Ascalona; l’eleganza pregiata couture e prêt-à-porter firmata Giovanna Nicolai; i gioielli tattoo de I Sogni di Lulù; la resortwear collection di Marybloom, dove i tessuti impalpabili incontrano ricami, passamanerie e intrecci di crochet; Sel Dì con le sue t-shirt in seta decorate da stampe eslcusive; il fascino femminile, la creatività raffinata e l’eccellenza timeless delle calzature di Sergio Amaranti

-

WHITE SHOWROOM 31 + INTERSPAZIO
Tortona 31






La location del Tortona 31 continua a crescere e, al fianco di big brads, all’interno dell’area Showroom 31 offre un percorso tra aziende che rinnovano l’eccellenza del Made in Italy con una rilettura personale attraverso le tendenze contemporanee: il giovane Amato Daniele, con le sue scarpe e borse dal design contemporary e dalla fattura eccellente, storica ed esclusiva; Biancalancia, con la sua maglieria pregiata e la produzione italiana virtuosa; la maglieria di Irreplaceable, sostenibile grazie alle fibre naturali, internazionale nell’ispirazione alle città del mondo; lo chic made in Italy degli abiti firmati Le Piacentini; gli accessori “leggeri leggeri” tinti di colori brillanti che son frutto della creatività del giovane brand Ninì; le collezioni knitwear dalle linee minimal e dal touch comfortable di Quattropiù. Al Tortona 31 si aggiunge anche la nuova location Interspazio, che valorizza il know-how italiano con realtà come: Bruniana, con le sue collezioni di maglieria eccellente; l’easy luxury di Eleonora Azzolina; l’artigianalità lussuosa e contemporanea delle borse Osci; la creatività preziosa dei gioielli Sharra Pagano.