Home // News



WHITE SPECIAL
ABASI ROSBOROUGH, SAGITTAIRE A




Ogni edizione di WHITE Show elegge le sue “presenze speciali”: fashion designer e progetti di spicco nuovi nello scenario della moda attuale, ma che già si distinguono grazie ad una visione cutting-edge peculiare, e che trovano in WHITE il salone ideale dove mostrare, in formula inedita, le loro novità al suo pubblico internazionale. Ecco dunque i protagonisti special della prossima edizione del salone, che andrà in scena dal 16 al 18 giugno 2018: Abasi Rosborough, eletto Special Designer, e Sagittaire A, selezionato come Special Project.


Abasi Rosborough è la fusione dei nomi dei suoi fondatori, Abdul Abasi e Greg Rosborough: brand made in New York che dedica la sua ricerca a nuovi modi d’intendere la sartorialità maschile, ripensandola attraverso riferimenti ispirati dall’architettura, dall’anatomia, e dalla funzionalità sportswear. A WHITE MAN & WOMAN Abasi Rosborough presenterà “Desert Phantom”, la collezione S/S 2019 nata dalla suggestione rivolta ai popoli tribali, alla loro mescolanza di mistero e spiritualità allacciata ai temi profondi della nostra esistenza, gli stessi che noi, infilati nella rapidità della società contemporanea, rischiamo di perdere di vista. 


La collezione sarà presentata all’interno di una speciale installazione, come racconta Abdul Abasi: «per la nostra collaborazione con WHITE Show abbiamo voluto creare un’architettura che trasmettesse la natura effimera e trascendente della spiritualità. Un luogo pensato per essere percepito come etereo, che trasformi e crei uno spazio meditativo all’interno dell’esperienza frenetica della fiera, mentre valorizza la forza espressiva degli abiti. L’installazione si chiamerà “il Padiglione Nuvola” e porterà a Milano le fascinazioni sottili del deserto attraverso il profumo della salvia bruciata, dell’incenso, e del vento del deserto».

Provocatore consapevole nell’apparenza, ma eccellente nella sostanza: Sagittaire A è il brand frutto di un collettivo di creativi che opera tra la Cina e Parigi, ma è anche una dichiarazione d’intenti contro la massificazione rappresentata dall’uso del logo, cosa di cui il marchio è ufficialmente privo. Fondato solo nel 2017, ma già affermato sulla scena internazionale, Sagittaire A è lo Special Project di WHITE: dove porterà le sue creazioni caratterizzate dall’alta sartorialità di tecniche peculiari, attraversate dalla potenza espressiva della decostruzione creativa, rese fluide dall’indefinitezza del gender a favore di uno stile che esplora il confine tra l’arte e la moda, e giunge a valorizzare l’originalità assoulta.