Home // News


LE GEOMETRIE DI L
ĀU VINCONO
IL PREMIO RAMPONI

È Lisa Anderlini, con il suo marchio LĀU, la vincitrice della nona edizione del contest ideato e voluto da Alfredo Ramponi, titolare dell’omonima azienda made in Italy e leader nella produzione di cristalli sintetici e borchie in ABS per abbigliamento e accessori. Nato nel 2011, il brand rispecchia in pieno l’eclettica creatività della designer, che ha un background di tutto rispetto, con una Laurea in Architettura, un personalissimo interesse per geometria e la passione per la serigrafia. A questi stimoli si aggiunge l’estrema capacità di sintesi, che si concretizza nel progetto creativo di Lisa. Lo studio, che si basa su pattern geometrici, passando attraverso tagli minimali e ragionati, è il risultato di un profondo processo ideativo, che trasforma le idee pure e i significati in capi da indossare. Un immaginario pulito e in continua evoluzione stabilisce una connessione essenziale tra il capo e chi lo indossa. Arrivato alla sua nona edizione, il Premio si pone come un appuntamento stabile e consolidato, una realtà a cui far riferimento nel panorama delle iniziative concorsuali a sostegno della moda. Nato con lo scopo di valorizzare e promuovere i nuovi volti della creatività, e cresciuto sotto l’egida di personalità autorevoli come Mario Boselli, il Premio continua a dare forza agli stilisti nei passaggi essenziali dell’esposizione fieristica e della campagna vendita. «Siamo giunti alla nona edizione e grazie alla collaborazione di tutti, stiamo sviluppando un cammino intenso e soddisfacente. Il Premio Ramponi fa parte di un percorso più ampio, che ha l’obiettivo di creare una rete permanente di supporto che permetta la crescita dei designer e che inauguri un nuovo dialogo sulla cultura del prodotto», racconta Alfredo Ramponi. Grazie al sodalizio tra l’azienda e la casa editrice trade Nuova Libra, con la partnership di WHITE, la designer espone la propria collezione in uno spazio a lei dedicato nella location di Tortona 35 Nhow Hotel.

LISA ANDERLINI