Home // News



ATTIC AND BARN

SPECIAL AREA
ON STAGE A WHITE MILANO

Uno degli asset che, da sempre, contraddistinguono WHITE sono le Special Area. All’interno del salone si distinguono per il particolare impatto espositivo, ideato in esclusiva per esaltare i marchi in mostra. A questa edizione di WHITE Milano saranno protagonisti new entry come Sartorial Monk, per la prima volta al salone di febbraio con il suo ready to wear che combina minimalismo neocontemporaneo e tradizione giapponese; il linguaggio limpido di .Outer; le glam frame di Darkside Eyewear e lo chic touch di Inês Torcato, esponenti della new wave portoghese, mentre Dani è la nuova firma made in Kazakhstan. Tra le riconferme troviamo realtà del calibro di Pierre-Louis Mascia, con le sue stampe multicolor made in italy, la designer belga Sofie D’Hoore, con la sua estetica nitida, ma anche Faliero Sarti e la sua creatività che non conosce confini; Stefano Mortari, virtuoso del

knitwear e del minimalismo più raffinato. Ciascuno con la propria storia da raccontare e con la propria creatività da mostrare. Altri highlights del trade show di febbraio 2018 sono: il design iper-femminile di Attic and Barn; l’outervear dagli accenti sporty di OOF. La creatività presente al salone valica i confini tradizionali e si focalizza anche sugli accessori, con i must di Six London, prestigiosa showroom londinese, che a WHITE porta l’eccellenza di Dorateymur, Leandra Medine, Nicole Saldaña, Toga Pulla, Rombaut e Rue St. Il Portogallo è presente anche con la creatività griffata da Carla Pontes, Luis Buchinho, Pé de Chumbo e Pedro Pedro. Altre partecipazioni dal Kazakhstan e degne di rilievo, sono i designer Fariza Sultan, Utari e Zibroo Design. La loro presenza nelle Special Area focalizza l’attenzione su un differente modo di interpretare il ready-to-wear.

STEFANO MORTARI

SOPHIE D'HOORE

SARTORIAL MONK

OOF

ZIBROO DESIGN


FALIERO SARTI

.OUTER

PIERRE-LOUIS MASCIA

PE DE CHUMBO


SIX LONDON

LEANDRA MEDINE

NICOLE SALDAÑA

RUE ST.

TOGA PULLA

ROMBAUT

DORATEYMUR