Home // News

SHOWROOM LES BELGES – SPECIAL AREA
WHITE MILANO/T27


Un quintetto di designer belgi è protagonista a questa edizione di WHITE MILANO, on stage dal 22 al 25 settembre. È il terzo appuntamento del progetto Showroom les belges organizzato con il supporto dell’agenzia governativa Wallonie-Bruxelles Design Mode che, a questa tornata porta al salone la creatività di Annemie Verbeke, Gioia Seghers, Moutton colleT, My Bob e Passerin.

GIOIA SEGHERS

MOUTTON COLLET


Annemie Verbeke è una presenza consolidata della manifestazione e di questo progetto. Il suo ready-to-wear è capace di esprimere sensazioni attraverso le forme dell’abito, grazie a forme e tagli inediti che la designer scolpisce nel tessuto. Gioia Seghers trasforma il contemporary in eleganza femminile, usando tessuti naturali e pregiati per scolpire la silhouette. La palette è brillante, nelle cromie che riprendono i toni dell’estate. Anche Moutton colleT è già stato protagonista a WHITE MILANO, con gioielli e accessori dagli accenti grafici e punk.

Il brand racchiude la creatività di Matthieu Moutton e Nicolas Collet. My Bob è un’assoluta new entry del trade show, con i suoi cappelli in paglia intrecciata, iperfemminili e romantici. Anche Passerin debutta a WHITE con i suoi accessori d’alta gamma. Passerin è il nome di un uccello esotico, che incarna perfettamente la qualità e la creatività di questo brand ideato da Adrian Cruz Chavez, Carolina Jemenez e Francesca Neri, tre architetti, rispettivamente del Messico, della Colombia e dell’Italia.


ANNEMIE VERBEKE

PASSERIN

MY BOB