Showcase Altaroma

Altaroma e White Milano riconfermano la loro partnership con otto designer selezionati dalla scuderia romana: Annagiulia Firenze, BGBL - Bouncing Bags, Casa Preti, CDC_Studio, Caterina Moro, Kinda 3D Swimwear, My Chalom, Zerobarracento saranno negli spazi di via Tortona dal 23 al 26 settembre, con le loro ultime collezioni.

Frutto dello scouting che la società romana da anni opera per supportare il Made in Italy, i designer sono stati selezionati come rappresentanti della nuova generazione del fashion.

Altaroma si è affermata negli ultimi anni quale culla delle nuove generazioni del Fashion, un incubatore e promotore di nuovi talenti, parte integrante di un sistema della moda Made in Italy insieme a Firenze e Milano. Ed è proprio in un’ottica di condivisione che la collaborazione con White diventa sempre di più un’opportunità per i brandi emergenti del vivaio romano di raggiungere nuovi player, rafforzando così la mission di Altaroma come sostenitori delle menti creative, artigiane e imprenditoriali del Made in Italy in tutto il mondo. 

 

 

 

 

Fondazione Pistoletto

Fashion B.E.S.T. ( Better, ethical, sustainable, think tank) il progetto di moda sostenibile di Cittadellarte presenta “ONE LOOK - collezione di unicità”

“ONE LOOK è lo spazio di condivisione di tutti i sogni che hanno generato ciò che siamo ora.”

Cittadellarte sviluppa ulteriormente la collaborazione già avviata con White con la presenza di un’importante selezione di creativi, tutti parte del collettivo di fashion designer di Fashion B.E.S.T. coordinato da Olga Pirazzi: Silvia Giovanardi, Tiziano Guardini, Flavia la Rocca,
Bav Taylor, Wrad Living, Blue of a Kind, Yekaterina Ivankova e Teeshare.

Con i loro progetti, mettendo in luce le singole peculiarità, l’obiettivo comune è quello di ispirare, produrre e di ondere una visione responsabile e circolare, unitamente ai valori di Cittadellarte di una moda responsabile dai contenuti etici ed estetici.

Quest’anno, in occasione dell’edizione della settimana della moda Primavera-Estate 2022, il collettivo presenta la capsule collection “ONE LOOK - collezione di unicità”.

“ONE LOOK nasce dal desiderio di celebrare il cambiamento dentro e fuori di noi , invitando a spogliarsi delle proprie individualità, per abbracciare un sentire ed una coscienza collettiva, in uno stare insieme libero, onesto e semplice. Siamo eri ed orgogliosi di questo progetto e di poter dimostrare concretamente che una nuovo corso è possibile”. (fashion designer di B.E.S.T. )

ONE LOOK si presenta come un completo camicia e pantalone declinati ognuno in diverse espressioni della sostenibilità secondo Fashion BEST.
Il desiderio di celebrare il cambiamento è espresso da ciascun designer parte del collettivo con una personalizzazione dei capi ONE LOOK, che sarà disponibile per ogni possibile composizione commercializzata. Il 23 Settembre inoltre, uno dei ONE LOOK verrà reso unico dall’intervento di ciascun designer durante una performance, come simbolo dell’unione di singole creatività al servizio di un ideale comune.

Diversi i tessuti utilizzati per il progetto. Oltre al tessuto leftover di Cerruti, Il denim è ReGen di Candiani, composto al 100% con bra rigenerata utilizzando 50% di cotone riciclato dagli scarti di produzione di Candiani e 50% con lyocell TENCELTM x REFIBRATM; Questo mix di bre consentendo un risparmio di circa 2.565 litri di acqua. La maglieria è stata prodotta dal brand Artknit, new entry della piattaforma BEST, utilizzando il lato di cotone riciclato prodotto da Filatura Astro combinato assieme a TENCELTM x REFIBRATM, (cotone + lyocell TENCELTM), prodotto della austriaca Lenzing; Lo stesso lato, nelle mani dell’azienda Tessuti di Sondrio diventa invece materiale per la camiceria.
Come per tutti i loro prodotti, anche per questo speciale progetto, Tessuti di Sondrio ha adottato un approccio produttivo sostenibile che riduce al minimo l’impatto ambientale, i processi e le risorse sono anch’essi ridotti all’essenziale grazie anche all’energia che proviene al 100% da fonti rinnovabili. Lenzing e ́ ormai un partner consolidato, Olga Pirazzi sottolinea che in queste collezioni si evoluto utilizzare TENCELTM Lyocell con tecnologia REFIBRATM: la risposta di Lenzing per contribuire alla economia circolare. Infatti tale bra e ́ prodotta con il 30% di cellulose estratta da scarti di tessuti in cotone "post industrial" e "post consumer".
Inoltre In merito alla riduzione di impatto delle operazioni di tessitura e latura utilizzate, Filatura Astro recupera oltre 2000 tonnellate di tessuto all'anno,risparmiando più di 20 milioni di litri di acqua all'anno. Per ogni kg di lato, ovvero la quantità utilizzata per il nostro look in maglia, vengono risparmiati circa 7300 litri di acqua.
La colorazione dei cotoni riciclati abbinati TENCELTM è ad opera di Phillacolor, che utilizza pigmenti esclusivamente naturali a base con tecniche a ridotto impiego di acqua. I nomi stessi dei colori sottolineano la vicinanza del collettivo alle tematiche della natura: Notte, Mare, Tiglio, Laguna e Magenta.

Il White, per tutta la durata della rassegna, prevede un palinsesto di talk. Nel programma di interventi, Cittadellarte sarà protagonista sabato 25 settembre alle ore 15 .00 con il talk: Trasparenza e tracciabilita nel settore moda - Unece

Progetto pilota Vivienne Westwod - Cittadellarte-Fondazione Pistoletto - S de e opportunità Intervengono:
Maria Teresa Pisani – Economic A airs O cer and Project Lead, UNECE
Isabella Tonelli - Supply chain sustainability manager - Vivienne Westwood
Olga Pirazzi - Project Manager of Fashion B.E.S.T. - Cittadellarte Fondazione Pistoletto
Stefano Albini - President, Albini Group

Brands

BLUE OF A KIND
Scopri di più →

  “il mondo non ha bisogno di un'altra azienda di moda” è quello che sostiene fortemente Blue of a kind. Il progetto blue of a kind è stato principalmente concepito in una sfera culturale postmoderna, con la v...

Leggi di più →
SILVIA GIOVANARDI
Scopri di più →

  La sostenibilità è il cardine attorno a cui ruota il lavoro di Silvia Giovanardi, fashion designer, pittrice e fotografa. Attraverso il brand che porta il suo nome,...

Leggi di più →

Fashion Makers 2.0

WHITE conferma il suo format innovativo dedicato agli artigiani evoluti, con il sostegno di Confartigianato – la principale associazione italiana che rappresenta le PMI - che porta al Salone 22 brand di ricerca iscritti all’Associazione, quali rappresentanti delle piccole e medie imprese, che alimentano il futuro del Made In Italy di una nuova vitalità. Al fine di enfatizzare lo storytelling delle label è un Qr-code e uno studio allestito per la produzione e distribuzione dei contenuti di comunicazione digitale.

Tra le aziende associate, WHITE ha selezionato quei brand che grazie all'animo artigiano e l'approccio innovativo verso il mondo del Fashion, vengono riconosciuti come Contemporary Makers:

AAA/UNBRANDED, ACCHITTO, AIM/HANDMADEINITALY, APNOEA, AVEC LE VENT, BROKEN LAUNDRY, CATERINA ZULIAN, CHATTOUCHE', DADAMAX, DANIMA, ETICLÒ, FRANCESCA BELLAVITA, HAZY, IURI, MAATROOM, MAIORANO, MY GOLDEN CAGE, NI-DO, ROBERTO DI STEFANO, SENZA MARCA, YATAY.

Lo scorso marzo CSM ha siglato un protocollo d'intesa con Confartigianato e lancia il progetto congiunto Artisanal Evolution, ideato per rilanciare Milano in occasione delle kermesse moda, con la creazione di un circuito speciale in presenza, che unisce i migliori studi di rappresentanza della città. Ogni agenzia presenterà un proprio marchio con un allestimento creato ad hoc, che farà da fil rouge all'inziativa.

Gli abbinamenti prevedono gli ensamble 999 SHOWROOM presents SILVANO SASSETTI, ASESTANTE presents QUETE, CASILE&CASILE presents BLUKEY, CONTINUO SHOWROOM presents PRESTANDREA, DAMIANO BOIOCCHI SHOWROOM presents ALEXINGH, DANIELE GHISELLI SHOWROOM presents KALLISTE’, DMVB SHOWROOM presents KILTIE, ELISA GAITO presents CRIDA, PANORAMA MODA presents FUZZI, S5SHOWROOM presents MAISON LAVINIA TURRA, SPAZIO COLTRI presents MNT, STUDIO ZETA presents PETER TAYLOR, STYLE COUNCIL SHOWROOM presents PDR PHISIQUE DU ROLE, THE PLACE SHOWROOM presents FRANCO FERRARI, ZAPPIERI presents KAOS

 

Clicca qui per conoscere i brand che puoi scoprire ed acquistare sulla nostra piattaforma b2b

See & Order - B2B Platform

Brands

APNOEA
Scopri di più →

  Apnoea è un brand di womenswear e accessori nato in Italia, con un approccio multidisciplinare verso il mondo della moda. Nato come un collettivo nel 2016 il brand h...

Leggi di più →
CATERINA ZULIAN
Scopri di più →

    Caterina Zulian è un brand di alta pelletteria fondato nel 2020 dall’omonima designer. Crea borse di lusso, all’avanguardia, bilanciando funzionalità ed estetica d evidenziando la bel...

Leggi di più →
FRANCESCA BELLAVITA
Scopri di più →

  La prima volta che disegna un paio di scarpe è un fulmine a ciel sereno. Capisce immediatamente di voler fondare un marchio suo. È Francesca Bellavita, bergamasca, classe 1985. Sul suo curriculum, una laurea all’Istitut...

Leggi di più →
MAIORANO
Scopri di più →

  Dopo aver accumulato esperienze lavorative, emozioni e convinzioni, Matteo Maiorano fonda a Roma MAIORANO, marchio di calzature dall’estetica minimal incentrato su qualità artigianale e unicità estetica. Il progetto par...

Leggi di più →

Milano Loves Italy

Un progetto ideato da WHITE e CSM-Camera Showroom Milano, oggi un movimento che coinvolge tutti i player di sistema moda con il patrocinio del Comune di Milano e il supporto della Regione Lombardia.

Un calendario che aggrega e promuove i negozi multibrand e le showroom di Milano con 30 attivazioni/happening in giro per la città

WHITE continua la sua missione nel coinvolgimento della città di Milano, attraverso una rete di eventi in store per stimolare l'interesse del pubblico italiano e internazionale nei giorni della Milano Fashion Week. WHITE promuove un nuovo format di “evento diffuso” che collega e valorizza realtà diverse e i principali player per coinvolgere in modo nuovo gli addetti ai lavori e la città di Milano come punto nevralgico a livello internazionale.

Per questo i principali player del sistema moda, partner di WHITE, tra cui CSM-Camera Showroom Milano e CBI-The Best Shop, hanno unito le forze, insieme alle Istituzioni, per ridare slancio e nuova energia a Milano con il progetto aggregativo MILANO LOVES ITALY; un invito a scommettere sulla città e sulla sua Fashion Week di cui tutti si devono fare parte attiva. Anche Camera Nazionale della Moda a cui fa capo il calendario delle sfilate ha aderito alla iniziativa sostenendola con il proprio patrocinio, unitamente al Comune di Milano e Regione Lombardia che ne supporta lo sviluppo.

Giunto alla terza edizione (dopo settembre 2020 e Giugno 2021) Milano Loves Italy organizza un palinsesto di attività̀ ed eventi in giro per Milano nel contesto della Fashion Week.

LONDON show ROOMS

British Fashion Council (BFC) è lieto di annunciare che LONDON show ROOMS  collaborerà per la prima volta con la nuova edizione di WHITE Milano,  con un asset completamente rivisitato che prevede una programmazione ricca di special  content e incontri e talk con i maggiori opinion leader del settore. 

La nuova partnership tra LONDON show ROOMS e White può contare sulla forza della  fashion community di Londra che verrà presentata nel cuore dell’Italian Fashion District,  nei giorni della Milano Fashion Week, rafforzando gli obiettivi di British Fashion Council nel  supporto continuo e nella creazione di opportunità di business per i designers emergenti. 

Dal 2008, la sezione LONDON show ROOMS di British Fashion Council ha creato  un’opportunità unica nella selezione e nella promozione dei British designers fuori dal  panorama londinese, attraverso un “pop-up showroom” che si pone come elemento  strategico nell’importante supporto e nel metodo strategico di BFC. 

L’iniziativa continua a crescere stagione dopo stagione, supportata da Sarah Mower,  ambassador dei talent emergenti del BFC, che prende il comando in un galvanizzante  supporto mediatico di alto profilo per gli astri nascenti più brillanti di Londra. 

Scopri gli 11 i designers selezionati questa stagione per prendere parte al progetto LONDON show  ROOMS con White: 

AHLUWALIA – ANCUTA SARCA – COMPLETED WORKS – DURAN LANTINK –  EDWARD CRUTCHLEY – HELEN KIRKUM – JORDANLUCA – MAXIMILIAN DAVIS –  PALMER//HARDING – SAUL NASH – SWEET LIME JUICE 

Secret Rooms

 

7 Brand italiani d’eccellenza raccontano 7 valori ispirazionali per una nuova ripartenza del sistema moda che parli alle nuove generazioni. Da un’idea del fondatore Massimiliano Bizzi e Beppe Angiolini, 7 stanze emozionali – allestite da Dimorestudio – per raccontare i 7 valori identificativi di WHITE, presentati in una chiave inedita che verrà svelata solo il giorno dell’inaugurazione.

Kiton, Massimo Alba, Aspesi, Incotex, Tagliatore, Finamore e Borsalino, i protagonisti di questo innovativo progetto speciale, che guarda al futuro con un linguaggio rivoluzionario, interpretando l’universo femminile con i pezzi più identificativi del guardaroba maschile. 

 

 

The Sustainable Mag

“Symposium 2021, la Gen Z tra sostenibilità e digitalizzazione” ovvero come comprendere i cambiamenti dei linguaggi e dei consumi della cosiddetta Generazione Z. 
Un progetto nato dall’intuizione di Laura Puricelli, nota Gen Z Strategist e di Francesca Manfredi e Paola Vinci, founder di The Sustainable Mag. Nel calendario del White un incontro, sponsorizzato da IWC, Recarlo e Napapijri, dedicato alla presentazione dei primi risultati di un innovativo Osservatorio sulla GEN Z che analizzerà come questa generazione si rapporta ai canali online e alla sostenibilità nell’intero percorso di shopping di un prodotto di lusso.

Showroom Connection

Una delle iniziative più ambiziose di questa nuova edizione è la sezione SHOWROOM CONNECTION@WHITE.

Un progetto che colloca la figura degli showroom al centro di un sistema che individua nel network una forza valore di fondamentale importanza per la crescita del mercato.

Maria Pia Bernardis, titolare di Point Showroom di Milano, è la prima a credere in quest’idea lungimirante che alimenta le connection di una nuova energia.   
“Sono convinta che bisogna tornare indietro per andare avanti”, commenta Bernardis. Una visione che s’impegna a recuperare il valore del rapporto diretto col pubblico per raccontare il prodotto nei suoi aspetti più specifici. Sempre Maria Pia Bernardis continua: “Il digitale rimarrà e sarà sempre più forte ma all’interno delle boutique bisogna creare delle experience che sappiano rendere l’essenza di ogni prodotto, comunicando prima di tutto qualità e dettagli che fanno la differenza, dando così un nuovo impulso alla vendita”.

Maria Pia Bernardis, nel suo Point Showroom, dedica da sempre la sua attenzione a dei progetti speciali, “non mi piace definirli prodotti, io faccio una ricerca approfondita di progetti che hanno una storia da raccontare”. Attraverso storie di brand come Pierre Louis Mascià, Alonpi - un lifestyle sul mondo del cashmere. Così come Mr e Mrs Shirt che è una storia di camicie e abiti dal taglio contemporaneo sofisticato.

Point Showroom
http://www.pointshowroom.com/index.html
 

 

Brands

PIERRE-LOUIS MASCIA
Scopri di più →

  Un illustratore di Tolosa e un’azienda italiana che rappresenta l'eccellenza del proprio territorio. Insieme, nella creazione di un universo colorato, onirico, divertente. Dall’incontro della creatività di Pierre-Louis Mascia co...

Leggi di più →

The House of Lyria x Windwood

Una raccolta di progetti ambiziosi e nomi autorevoli, vanno a comporre un’edizione senza precedenti per WHITE SHOW che quest’anno - oltre a una vasta gamma di designer di ricerca di valore internazionale - ospita un progetto estetico di grande impatto, che vede la direzione creativa di The House Of Lyria, con i suoi tessuti esclusivi per lo Showroom Winwood.

La sperimentazione creativa di Riccardo Bruni, che ha conquistato i più importanti designer e fashion brand di tutto il mondo – trovando un canale d’eccellenza nel design d’interni - porta la sua creatività innovativa per vestire lo spazio dedicato allo Showroom Winwood, punto di riferimento per i buyer il cui obiettivo si rivolge a luxury brand di ricerca e visione internazionale.


L’esperienza internazionale di Morena Zabeni, founder dello Showroom Winwood approda per la prima volta al Salone con l’ambizioso progetto SHOWROOM CONNECTION@WHITEcon la sua selezione di luxury brand CALLA PARIS / CELIA DRAGOUNI / CORTANA / INES ET MARECHAL / ON THE ISLAND / RAQUEL DINIZ / SENSI STUDIO / THE HOUSE OF LYRIA / THE ROSE IBIZA / INÉS & MÀRECHAL dal ready-to-wear, all’accessorio, ai monili di ricerca, allo special home furnishing.

Lo spirito artigianale spinto da una ricerca senza limiti è il marchio d’eccellenza di The House of Lyria, resi unici da palette ottenute da materiali organici come il caffè, il tè o la cenere, o elementi vivi del paesaggio naturale “per creare tinte di una bellezza sorprendente”.

The House of Lyria
https://www.lyria.it/
Winwood Showroom
www.winwoodfashion.com