SHARRA PAGANO 
Una brillante storia italiana  
Tortona 31 | Interspazio 


Sharra Pagano: una brillante storia italiana, che, come i gioielli splendidi che firma, s’incastona a sua volta nella storia splendente del made in Italy e di quella moda celebrata nei libri, nell’immaginario, nella cultura e nel desiderio, e sulle passerelle che ancora oggi s’ispirano a lei. 



La storia di Sharra Pagano inizia nel 1969 a Milano: il suo fondatore allora è un giovane Lino Raggio che sa che il capoluogo lombardo col suo grande fermento è il luogo perfetto per i suoi gioielli, alla cui creazione contribuisce Gianfranco Signori, architetto ed insegnante d’arte. Dal laboratorio artigianale alle passerelle sfavillanti il passo è breve: i gioielli Sharra Pagano sfilano sulle passerelle di Walter Albini, Giorgio Armani, Enrico Cover, Moschino.

Oggi, la storia di Sharra Pagano brilla ancora nei suoi gioielli: unici, perché realizzati da mani sapienti, eclettici e generosi, perché la loro realizzazione comprende le pietre preziose e le semi-preziose, l’oro e l’argento, i vetri e le resine, fino alla plastica, eleganti ma sempre plasmati col giusto touch trendy.