STORIA E FILOSOFIA

Sabina Musayev è un marchio di moda donna fondato nel 2011 dalla coppia Meir Moyal e Sabina Moyal Musayev, la loro visione combina tecniche tradizionali e allo stesso tempo crea moda poetica, attuale e confortevole. Sabina Musayev è laureata al college di Shenkar per il design e l'ingegneria. È figlia di tre generazioni di sarti immigrati da Baku, Azerbaijan, una zona ricca di patrimonio tessile. abbracciando le influenze decorative ed etniche del suo passato, unite a una moderna ricettività, crea pezzi unici, poetici e femminili per le donne contemporanee. La donna moderna è sicura, consapevole di sé, avventurosa ed è forte della sua unicità. I capi sono progettati in modo facile da indossare in modo da massimizzare la loro funzionalità e compatibilità con la quotidianità. gli abiti da sera sono eleganti e lussuosi e con piccoli aggiunte stilistiche che li rendono indicati anche per utilizzo giornaliero. “Il feeling decorativo fa parte di me fin dall'infanzia. Cerco sempre l'unicità di ogni materiale con cui sceglio di lavorare. La ricerca dei materiali giusti è la parte più affascinante del processo produttivo e quando trovo un elemento stimolante il design del progetto intorno ad esso. Onoro il materiale e racconto la sua storia ". cit.

PRESS RELEASE

1) Come e quando ti sei innamorata della moda? Non riesco a ricordare uno specifico momento. Mi sento come se fosse una parte di me da sempre. Credo di aver ereditato la passione dalla mia famiglia. Sia mio padre che mio nonno erano sarti da donna. Per me la moda è sempre stata donna e femminilità, non solo vestiti e tendenze. Da adolescente non era solo vestire le mie amiche ma anche occuparmi di trucco e acconciatura e fotografare il risultato. Amavo la sensazione di potere che provavo nel farle sentire più sicure e più belle. 2) Dei ricordi della tua infanzia legati ai vestiti? Ricordo i vestiti che mio padre ha disegnato e realizzato per mia madre come se fosse ieri. Mi ricordo soprattutto quanto impegno metteva in tutto ed in ogni dettaglio, il suo entusiasmo e la sua passione quando spiegava il perché avesse scelto quello specifico ricamo, quella specifica fodera o tasca esclusivamente per lei. 3) Le donne importanti della tua vita: chi sono e in che modo hanno influenzato il tuo lavoro? La donna che mi ha stimolato maggiormente nel mio lavoro ed in generale nella vita è la mia primogenita Aria. Per lei ho fatto del mio meglio per non avere paura. Volevo che lei avesse un modello di donna che segue il suo cuore e i suoi sogni. 4) Cosa è la bellezza per te Bellezza è amore. Amore è bellezza. Troviamo la bellezza nelle cose che amiamo e apprezziamo e amiamo le cose che per noi sono belle. 5) Come definiresti il tuo brand? Il mio brand è femminile e romantico ma comunque moderno e pratico. E’ particolarmente importante per me trovare il giusto equilibrio in ogni collezione. L’ equilibrio tra il racconto e la fantasia da una parte e il rispetto dei valori fondamentali della praticità per la donna moderna dall’altra. La collezione è composta da articoli unici e dominanti ma senza sovrastare e incoraggiando l’espressione individuale di ogni donna. 6) In che modo storia e tradizione sono importanti nella tua collezione? Io sono nata a Baku in Azerbaijan, una zona conosciuta per la sua tradizione tessile etnica. le belle immagini decorative dei tappeti etnici, i ricami e l’architettura locale sono profondamente radicati nel mio gusto estetico. Si riflette su come scelgo i tessuti e li abbino insieme come una collezione completa. 7) Che cosa dà al tuo stile quel senso di freschezza? Tessuti avventurosi con classiche aggiornate silhouttes. La collezione contiene tessuti in colori audaci, romantiche stampe e la combinazione di molteplici tecniche in ogni tessuto, per creare un look 3D e dare profondità alla tessitura. Le silhouttes sono più pulite e più moderne. La combinazione dei due allo scopo di creare abiti portabili, lusinghieri, comodi e funzionali senza compromettere i valori di romanticismo ed evasione che li rendono unici e speciali 8) Quali sono i tuoi pezzi iconici? Noi siamo famosi per la nostra collezione knit plissettata. Articoli glam da sera ma particolarmente leggeri e disinvolti. In ogni collezione aggiungiamo questi articoli e sono sempre un successo. 9) Quale è l’abito di cui sei particolarmente fiera in questa collezione P/e 20-21? Aubrey abito longuette estate 2021. Un bellissimo abito di seta leggera combinato con un filato lurex e una stampa delicata ramage. La silhoutte è precisa e seducente. Il tessuto è fluente e leggero e la fibbia dorata nella cintura è un autentico gioiello. Secondo me è il perfetto vestito estivo da indossare per ogni evento e occasione. Lo voglio in tutti e tre i colori. 10) Dove ricerchi i tessuti? Molti dei tessuti della nostra collezione sono esclusivamente disegnati da noi in accordo con le tavole di visione e ispirazione che creiamo ogni stagione. 11) Dove vengono prodotti i tuoi capi? Principalmente, made in Israele 12) Esprimi un desiderio per un mondo post pandemia. Mi auguro che investiremo più tempo ed energia per una profonda introspezione, per essere più gentili con noi stessi definire i nostri bisogni che vanno raggiunti con pazienza amore e compassione. Io credo che questo ci farà riflettere sulla gentilezza, amore e compassione gli uni verso gli altri e verso l’ambiente. Si spera si creerà un mondo migliore e più bello.