DIEFFE KINLOCH

STORIA E FILOSOFIA

Kinloch si presenta sul mercato nel 2013 e oggi grazie a Davide Mongelli, che l’ha fondata, e a Francesco Fantoccoli, appartenente alla nota famiglia di stilisti del tessuto comaschi, designer della collezione, capta l’esistenza di una via diversa e nuova – meno seriosa e rigida, più libera e scanzonata – per valorizzare il potenziale, riconosciuto e amato nel mondo, dell’eccellenza artigianale italiana. Da allora, il brand ha saputo velocemente riconoscere il suo pubblico di riferimento e “presidiare” il suo mercato (soprattutto in Giappone, che prima e più di altri Paesi ha saputo cogliere il messaggio di Kinloch), conquistando di stagione in stagione nuove tappe in Europa, negli USA, nel far East, diversi multibrand, oltre a La Rinascente in Italia, nelle città di Milano, Roma, Firenze, Torino.

PRESS RELEASE

Il viaggio di Kinloch continua e questa volta la meta è la città più folle, sparkling e divertente del pianeta: Las Vegas! Il mondo USA si sposa con l’ironia del mondo Kinloch trovando una perfetta fusione con la purezza del made in Italy, riempiendo gli accessori dei colori fotonici dei giganteschi neon che illuminano Las Vegas. Stole, foulard di ogni dimensione, cravatte e pochette catturano l’energia della Strip, la celeberrima strada dove si affacciano i più importanti hotel-casinò. Il detto “quello che succede a Las Vegas, resta a Las Vegas” accompagna sempre la Sin City e con queste premesse, non c’è da sorprendersi se le fantasie Kinloch riflettono questa voglia di libertà e spensieratezza; ed ecco quindi il tintinnio delle slot machine, il fruscio delle carte da gioco, ed il profumo di sigaro e whisky che si diffondono durante una partita a black jack. Ma non solo! L’ambiente desertico su cui la città sorge, suggerisce anche diversi temi ispirati al Grand Canyon, ai villaggi western e alle geometrie dei capi Apache. Per la Primavera Estate 2021 Kinloch presenta, oltre agli accessori, la Capsule Camicia: camicie da uomo sia in seta sia in cotone, disponibili in tre diversi modelli, hawaiana (a manica corta), classica (a manica lunga) e un modello più slim.